Soilmixing

Fondazioni speciali
PCB

Soilmixing

Il Soilmixing è un metodo per modificare il terreno mescolando una miscela cementizia al terreno del posto. L'obiettivo è quello di formare, con degli elementi misti suolo/cemento, pannelli o colonne.

Slider

Le misure

La strumentazione in loco misura e registra in modo semplice, affidabile e accurato:

  • La profondità
  • L’inclinazione
  • La pressione, il flusso e il volume del cemento
  • La coppia di rotazione
  • La velocità di rotazione
  • I parametri di miscelazione: giri al metro
  • Il volume rapportato per metro
  • La deviazione dei pannelli o delle colonne

Gli apparecchi

Il dispositivo giusto per la misurazione e la registrazione del soilmixing:

  • Il DIALOG MX

Per saperne di più

I sensori

La registrazione dei vari parametri e il pilotaggio sono assicurati da specifici sensori:

  • L’F82 per la profondità
  • Il VR28 per la velocità di rotazione
  • Il C16 400 per la coppia di rotazione
  • L’RHTC16 associato al C16 400 per il colpo di pompa
  • L'EDH associato all’SP 100 e al C16 per la pressione, il flusso e il volume della miscela
  • L'IGH1620 per l'inclinazione
  • Il PRAD per la deviazione di colonne o pannelli

Per saperne di più

I pilotaggi

Risalita

Rotazione

Iniezione

Attuazione e edizione dei dati

Passare con il mouse sul diagramma per maggiori dettagli